TERRITORIO » LE FRAZIONI
  • ISOLETTA Isoletta Isoletta è una frazione del comune di Rezzoaglio, che si trova sull'antica strada che dal Passo della Ventarola scendeva su Ventarola e poi traversava verso Priosa dopo esser giunta a Parazzuolo, a causa del lago-palude che invadeva la piana di Cabanne.
    Le origini leggendarie di Isoletta la vogliono fondata da quattro fratelli mulattieri che intorno all'anno 1808 si trovavano stanziati nella Parrocchia di San Bernardo di ... VEDI TUTTO »
  • NOCI Noci  La frazione di Noci è posta nella parrocchia di Priosa. Alla fine del Seicento l'abitato era nominato Ca' de Ballò, ed era una delle residenze del notaio Nicolò Repetto di Calzagatta. Tale nominativo  rimase all'agglomerato sino all'Ottocento, quando divenne VEDI TUTTO »
  • GROPPAROLO Gropparolo
    La frazione di Gropparolo, m 836 s.l.m., si trova sull'antico percorso che da Ventarola giunto a Parazzuolo piegava verso Priosa per poi salire verso Salto.
    Il Gropparolo è citato verso la fine del Seicento in documentii della Parrocchia di Priosa.
    Il toponimo deriva forse dal termine Groppo, che la studiosa Rita Caprini fa derivare dal termine "longobardo" "Kruppa".

    VEDI TUTTO »
  • TECCHIA Tecchia  La frazione di Tecchia, appartiene alla parrocchia di San Gio Batta di Priosa, ed il suo nome probabilmente deriva dal genovesismo "Teccia" ossia "Riparo sotto roccia", infatti così si pronuncia nel dialetto dell'alta Val d'Aveto. L'agglomerato è posto fra la frazione Cascine e quella di VEDI TUTTO »
  • SEGAGLIA Segaglia
    Il toponimo Segaglia porbabilmente deriva dal latino Secare, che significa tagliare, indi il genovesismo Segà, e per estensione Segaggia, ossia "Luogo ove si falcia" (il fieno).
    E le fasce che in dolce declivio scendono verso il borgo di Segaglia ed i piani sottostanti, fanno venire in mente un luogo addatto all'uopo, ossia a falciare il VEDI TUTTO »
  • CA' DEGLI ALESSANDRI Ca' degli Alessandri
    Ca' degli Alessandri è una frazione del comune di Rezzoaglio a 996 metri sul livello del mare.
    Il villaggio si trova nella Parrocchia di Priosa d'Aveto.
    In linguaggio avetano il toponimo si pronuncia "Ca' de Lùsciandri".
    La frazione è pure detta "Ca' de là de Curdùsu" (le Case di là di Codorso).
    Il 9 Aprile 1685 nel notaio Nicolò Repetto si cita: "[...] terra ... VEDI TUTTO »
  • COGNOLI Cognoli
    La frazione di Cognoli appartiene alla parrocchia di Cabanne.
    Il toponimo deriva da Cuneo, in dialetto avetano Cugnu, e si  riferisce ad una serie di appezzamenti di terreno che son conformati appunto a mo' di VEDI TUTTO »
  • RONCOPIANO Roncopiano La frazione di Roncopiano appartiene alla Parrocchia di Cabanne.
    Il toponimo deriva da "ronco" che vuol dire il taglio del bosco e la successiva preparazione del terreno per renderlo addatto alla semina o al pascolo degli armenti e da "piano", ossia una località posta su un piano, o pianoro, ove si è eseguito il "ronco".
    Si presume che in seguito, in detta località, siano sorti dei ... VEDI TUTTO »
  • LOVARI Lovari Il paesino di Lovari, detto dai valligiani i Luè, appartiene alla Parrocchia di Alpepiana.
    Il suo nome richiama la presenza in zona del lupo.
    Il toponimo Lovari  potrebbe infatti derivare dal termine Quattro-cinquecentesco Lovo, che vuol dire Lupo.
    Da cui è derivato anche il cognome Bacigalovo, o Bazigalovo, ossia colui che bazzica cui lupi.
    Tal cognome si è poi trasformato in Bacigalupo in val di Sturla e in val ... VEDI TUTTO »
  • CALCINARA Calcinara
    La frazione di Calcinara è già citata in un documento del 1503, fatto stendere da Gian Luigi Fieschi il Grande, qual giustificativo per l'acquisto del Castello di Santo Stefano (d'Aveto) da Francesco Malaspina, come "Le Cascinere".
    Nel 1593 nella Relazione della giurisditione e delle entrate del feudo di Santo Stefano, pubblicata da G. Micheli in "Atti della Società Economica di Chiavari", il ... VEDI TUTTO »